Il carrello

Il carrello è vuoto

Come funziona il GPS?

TomTom Education

GPS

Cos'è il GPS?

Il GPS è il primo sistema di navigazione satellitare al mondo. È stato sviluppato dagli Stati Uniti. Fu il Dipartimento della Difesa del Governo a dare al GPS il suo nome ufficiale: il sistema NAVSTAR (Navigation Satellite Timing and Ranging).

Il GPS consiste in 3 elementi fondamentali:

• I satelliti nello spazio
• Le stazioni di monitoraggio sulla terra
• E per ultimo, ma non per importanza, voi ed il vostro ricevitore GPS.


I satelliti
Il GPS si basa su 24 satelliti che ruotano attorno alla Terra lungo sei orbite, inviando segnali radio dalla loro posizione nell’orbita, all’altezza di 12'600 miglia/ 20'300 kilometri sopra le nostre teste. Grazie a quest’altezza, il segnale di ogni satellite è in grado di coprire un'ampia area della superficie terrestre, e le orbite sono state realizzate in modo che il vostro ricevitore GPS sulla Terra possa rilevare un segnale almeno da 4 satelliti, il numero necessario per individuare la posizione.


Le stazioni di monitoraggio
Esistono 5 stazioni di monitoraggio: la stazione principale si trova a Colorado Springs, Stati Uniti, e quattro stazioni non presidiate: una alle Hawaii, le altre tre in località remote il più vicino possibile all’equatore: Ascension Island nell’Atlantico Centrale; Kwajalein nel Pacifico e l’atollo Diego Garcia nell’Oceano Indiano.

Le 4 stazioni non presidiate ricevono dati costanti dai satelliti e li inoltrano alla stazione di controllo principale, che “corregge” i dati e poi invia il back up dei dati corretti ai satelliti GPS.


Segnali GPS
I vostri ricevitori GPS rilevano i segnali dai satelliti GPS per elaborare la vostra posizione. L’ultimo passo importante di questo processo è certamente il vostro utilizzo delle informazioni.

Ogni satellite trasmette segnali radio a bassa intensità su frequenze diverse per utenti differenti. I segnali viaggiano attraverso la cosiddetta “linea dello sguardo”. Significa che passano attraverso nuvole, vetro e plastica, ma di solito non attraverso gli oggetti solidi, come gli edifici.

>>


Per utilizzare TomTom.com, installa Flash Player

Nel browser deve essere installato Flash.

Ottieni Adobe Flash Player