Il carrello

Il carrello è vuoto

Come funziona il GPS?

TomTom Education

La scienza dietro al GPS

Sebbene tu possa godere dei vantaggi di un dispositivo di navigazione senza sapere in che modo il GPS è stato sviluppato, è la storia che mostra come la bravura dei primi navigatori sopravviva tra gli scienziati moderni.

  1. La posizione dei satelliti
    Per scoprire dove sei, il dispositivo di navigazione deve conoscere due cose: a. La posizione di almeno quattro satelliti sopra di te b. La distanza tra te e ciascuno di quei satelliti.
  2. La distanza dei satelliti
    Un dispositivo di navigazione elabora la propria distanza da un satellite GPS dal momento in cui il segnale viaggia verso il ricevitore dal satellite.
  3. Il quarto satellite
    Nella navigazione satellitare i tempi perfetti sono tutto; il quarto satellite controlla la misurazione temporale degli altri tre satelliti per assicurare che le informazioni sulla tua posizione siano il più possibile accurate.
  4. Errore indotto dall'atmosfera e errore multipercorso
    Quindi abbiamo tempi perfetti e conosciamo la posizione esatta del satellite. Ma finora i nostri calcoli si sono basati sulla velocità della luce nel vuoto, l'unico posto in cui la velocità della luce è sempre costante.

Per utilizzare TomTom.com, installa Flash Player

Nel browser deve essere installato Flash.

Ottieni Adobe Flash Player